⭐Coppette di crema Chantilly

Delicata ed irresistibile crema Chantilly (all’italiana), ideale per farcire torte, dolcetti o per essere gustata semplicemente al cucchiaio assieme a biscottini o cialdine di sfoglia. Servita all’interno di coppettine a forma di stellina accompagnata da alberelli di pasta sfoglia, diventa un piacevole fine pasto da servire nelle prossime festività natalizie. ^_^ 

Ingredienti (per circa 8 coppettine):

250ml di latte fresco 

70g di zucchero 

1 uovo 

1 cucchiaio scarso di farina 

1 bustina di vanillina 

100ml di panna montata

biscotti di pasta sfoglia (a scelta) 

 

Preparazione:

 Lavorare l’uovo con lo zucchero, unire la farina. Versare il latte in un pentolino assieme alla vanillina e scaldarlo fino a sfiorare il bollore. Versare il composto di farina, uova e zucchero nel latte aromatizzato e mescolare a fuoco lento finché la crema non si addensa.

Versare in una ciotola e lasciar raffreddare. Montare la panna ben fredda. Unire delicatamente la panna alla crema. Versare la crema Chantilly nelle coppettine. Riporre in frigo per circa mezz’ora.

Servire le coppettine accompagnate da biscotti di pasta sfoglia e gustare!

Annunci

3 risposte a "⭐Coppette di crema Chantilly"

  1. L’alberello di cioccolato nella foto mi ha fatto tornare in mente un aneddoto che raccontava spesso mia nonna.
    Lei diceva che da bambina aspettava tutto l’anno che arrivasse il Natale, perché sapeva che per quella festa le sarebbe stato regalato un cioccolatino. Allora quel minuscolo pezzo di cioccolata era un lusso inimmaginabile, che ci si poteva permettere appunto soltanto una volta l’anno. Adesso invece, diceva mia nonna, se ho voglia di un po’ di cioccolata vado al supermercato e me ne compro una stecca larga così e spessa così per un euro e spiccioli.
    Mia nonna ci faceva questo paragone per farci capire che adesso ogni giorno è festa, ogni giorno è Natale, perché ora possiamo permetterci di fare tutti i giorni delle cose che soltanto pochi anni fa erano delle comodità inaccessibili. E quindi finiamo per darle per scontate, non le apprezziamo nella giusta misura e non siamo mai contenti. Sei d’accordo?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...